Menu

santa chiara iconografia

Mientras que Judith Stein, en su artículo "Dating the Bardi St. Francis Master Dossal: Text and Image", defiende que las fuentes para la tabla Bardi son dos obras de Tommaso da Celano, la Vita prima (c. 1228) y el Trattato dei miracoli (c. 1250-1253), Nació en Asís y, cuando tenía 18 años, fue encantada por la doctrina de la pobreza cristiana, predicada por San Francisco. Santi e Iconografia Suggerimenti bibliografici. Martirio de santa Apolonia. / Iconografia Il Volto Santo di Lucca fu una delle immagini sacre più note e venerate dell’Occidente nel tardo Medioevo. Sull’iconografia di Sant’Antonio di Padova Un contributo di p. Pietro Messa, OFM. Anche la clausura dunque, concepita da C. come scelta personale, non fu probabilmente mai in vigore a S. Damiano secondo le disposizioni ugoliniane (Bartoli, 1980; 1989). Chiara Scifi (1193 ca – 1253), collaboratrice di San Francesco e fondatrice dell’ordine delle Clarisse. Klauber. Santos del día 30 de Noviembre. En torno a este anónimo artista agrupó una serie de obras entre las que se encuentra un tríptico conservado en la sacristía de la iglesia de San Francisco, en Zara, Dalmacia, que repite en sus tres alas el mismo repertorio que el del Museo Thyssen-Bornemisza. In questo dipinto vengono rispettate regole dell’iconografia tradizionale. Ciclo dei Santi Protomartiri francescani nella Chiesa di Sant’Antonio a Terni . Dalla parte opposta i cinque Protomartiri francescani sempre con il volto verso il Crocifisso, con le palme nelle mani, simbolo del martirio; uno di loro è nella medesima posizione di san Francesco Oltre all'ostensorio, la cui diffusione è comunque tarda, gli attributi che caratterizzano la figura della santa sono il giglio, il libro della Regula e la croce, di cui C. si definiva figlia. L'immagine e le immagini. Madonna con Bambino e cornice modanata in rilievo in Via Pollenzo 7. Secondo lo Gnudi ed il Salvini, nella pregiata qualità del dipinto si evidenzia la mano di Giotto. Guardar los marcados Guardar todos de la página Guardar en Mis Listas: PALABRAS CLAVE (1-50 de 96) Muy relevante títulos entradas 1-89 Únete a Facebook para conectar con Santu Jacu Iconografia y otras personas que tal vez conozcas. Presso il Cenacolo Santa Chiara a San Giovanni Rotondo dal 17 al 22 febbraio 2020 si terrà un corso di iconografia guidato dal maestro iconografo Paolo Orlando. Scribd es red social de lectura y publicación más importante del mundo. Troviamo di tutto…. 131-165; R. Manselli, La Chiesa e il francescanesimo femminile, ivi, pp. – L’albume dell’uovo, spec. Tuttavia - a seguito del quarto concilio Lateranense che sanciva la proibizione a introdurre nuove forme di vita religiosa e il conseguente obbligo di adottare una di quelle vigenti - il cardinale Ugolino (divenuto papa nel 1227 con il nome di Gregorio IX) ebbe l'incarico di redigere una nuova Formula vitae, esemplata su quella benedettina. In ogni caso gli aspetti di maggior novità dell'insediamento a S. Damiano restano l'assenza del chiostro - e della relativa simbologia di clausura - e la derivazione di elementi formali dalle strutture laiche di assistenza urbana (Romanini, 1986, pp. Van Asseldonk, Amicizia tra Francesco e Chiara, en L'Italia Francescana 57 (1982) 525-540; [J. SANZ, Francisco y Clara de Asís. L'edificazione dell'Ordine dei Minori e i suoi primi insediamenti, Roma 1983, p. Indossa un velo nero, talvolta bianco in riferimento alla sua verginità. di Nirit Ben-Aryeh Debby. Scritti e biografie di san Francesco d'Assisi. ISBN: 978-88-7962-273-8 . Iconografia di Santa Chiara d'Assisi in Italia tra Medioevo e Rinascimento è un libro di Nirit Ben-Aryeh Debby pubblicato da Biblioteca Francescana nella collana Con … 1182 - ivi 1226). C. A. Lainati, Testamento di santa Chiara, en Dizionario Francescano, Padua 1983, 1827. Otto pannelli dispersi tra Norimberga (Germanisches Nationalmus. 09-nov-2020 - Explora el tablero de mario gomez "ICONOGRAFÍA" en Pinterest. Nirit Ben-Aryeh Debby. I Committenti, Le Collezioni, La Storia Espositiva E La Collocazione Boskovits, con reservas, apuntó como posible autor del tríptico al Maestro de Santa Chiara. chiarata). Twitta Condividi Google+ Pinterest . Edizioni Biblioteca Francescana, 2017. 503-508; M.B. 7 Sobre esta representación, véase: R. SÁNCHEZ AMEIJEIRAS, “Ecos de la Chanson de Roland en la iconografía del sepulcro de doña Blanca en Santa María la Real de Nájera”, Lecturas de Historia del Arte, 2 (1990), pp. La fermezza nel difendere l'originalità della propria esperienza religiosa contro i tentativi di normalizzazione, operati prima da Gregorio IX e poi da Innocenzo IV (1243-1254), indusse infine quest'ultimo ad approvare nel 1253 la Regula che C. aveva redatto nei mesi precedenti e che costituisce il primo caso noto di Regola scritta da una donna per altre donne.Il prestigio personale di C. fu dunque altissimo e la sua notorietà molto precoce, se già nel 1228 Tommaso da Celano le dedicava due capitoli della Legenda, descrivendo il compianto sul corpo di Francesco e la vita a S. Damiano. 25-abr-2013 - Explora el tablero "Santa Clara de Asís" de Historia del Arte Iconografía , que 347 personas siguen en Pinterest. Nuovo!! A soli 7 anni Caterina, ventiquattresima di 25 figli, fece voto di castità e promise la sua vita a Dio. Il corso è tenuto interamente dalla docente GIANNI ALESSANDRA e l’audio riassunto è stato realizzato da uno studente dopo … : L. Bracaloni, Santa Chiara nell'arte, in Santa Chiara di Assisi. La successiva mancanza di specifiche confraternite impegnate a promuoverne il culto potrebbe poi motivare sia la tiepida devozione dopo la repentina canonizzazione (agosto 1255) sia i ritardi nella trasformazione e nella dedicazione alla santa della vecchia chiesa di S. Giorgio ad Assisi (Bartoli, 1989): il trasferimento nel nuovo edificio del crocifisso che aveva parlato a Francesco (1260) segnò comunque il passaggio del centro di devozione da S. Damiano alla chiesa urbana.Negli anni iniziali della presenza di C. a S. Damiano la comunità era organizzata secondo una forma vivendi che risaliva allo stesso Francesco; tali disposizioni non sono pervenute, ma costituiscono la base della Regola che C. fece approvare prima della sua morte. ), dove C. è raffigurata tra Elisabetta d'Ungheria e Francesco mentre sorregge una croce da cui scende un cartiglio.Una rilevazione sistematica delle immagini di C. è stata eseguita per il territorio dell'Emilia Romagna e del Veneto; da tale campionatura sono emerse interessanti specificità come il mantello a strisce e l'assenza del giglio per l'area veneta o la mancanza dello scapolare per tutto il sec. 4°; per la tradizionale credenza che le fossero stati strappati gli occhi (leggenda nata dall’affinità del suo nome con quello della luce) è ritenuta protettrice della vista,... chiara s. f. [dall’agg. 10 Interested. VIII-IX; Fonti Francescane. 2207-2455; M. Bartoli, Gregorio IX, Chiara d'Assisi e le prime dispute all'interno del movimento francescano, RendALincei, s.VIII, 35, 1980, pp. 219-220) che influenzerà l’iconografia della Santa raffigurata spesso con in mano l’ostensorio. A Perugia, tra il 1656 e il 1669, eseguì affreschi nella chiesa del Gesù, nella Chiesa Nuova dei filippini e in S. Gerolamo, con reminiscenze di Pietro ... Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. © Tutti i diritti riservati. Santa Chiara Chiara Scifi (1193 ca – 1253), collaboratrice di San Francesco e fondatrice dell’ordine delle Clarisse. 190-192).Un quadro completo della figura di C. non può infine prescindere dagli scritti: alla già menzionata Regula si aggiungono la Benedictio, il Testamentum - entrambi di controversa autenticità - e le quattro Epistolae ad Agnese di Praga, che costituiscono probabilmente solo la minima parte di una ben più vasta attività epistolare. Tale Formula ebbe notevole diffusione tra le comunità di Damianite che nel frattempo erano sorte numerose, in particolare nell'Italia centrosettentrionale. Questo sito utilizza cookie per la navigazione. Santa Chiara (Assisi, 16 luglio 1194 – Assisi, 11 agosto 1253), collaboratrice di Francesco d'Assisi e fondatrice dell'ordine delle Clarisse, fu canonizzata 1255 da papa Alessandro IV nella cattedrale di Anagni / l'immagine: affresco di Giotto nella Cappella Bardi, Basilica di Santa Croce, Firenze - Wikipedia Hosted by. Cronache e testimonianze del primo secolo francescano. Perugia, Gall. Andrés apóstol; Cástulo, Maura, Justina y Euprepes mártires; Constancio, Saturnino, Troyano y … Xsa-78-07 S. Santa CHIARA DI ASSISI PATRONA DELLA TELEVISIONE E DEI SUOI ADDETTI Santino Holy card. L'Italia è il paese che detiene il record di maggior numero di patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel mondo con 53 beni nella lista nel 2017 e molti che vorrebbero entrare. illustrata Acquista. – 1. L'episodio chiave della conversione avvenne la domenica delle Palme del 1211, quando, durante la funzione, Guido, vescovo di Assisi, si diresse verso C. per consegnarle la palma. Tuttavia C. non fu mai a capo di un intero movimento e caratteristica principale del francescanesimo femminile rimase nei primi decenni lo spontaneismo (Manselli, 1980); molte comunità adottarono infatti una povertà di tipo benedettino, che ammetteva il possesso comunitario. Un'accurata analisi delle otto scenette di contorno (Consegna della palma, Arrivo alla Porziuncola, Taglio dei capelli, Tentativo di rapimento, Consacrazione di Agnese, Moltiplicazione dei pani, Apparizione della Vergine, Esequie) ha recentemente confermato il carattere di versione ufficiale di questo manufatto (Wood, 1991). - Fondatore dei frati minori (Assisi ca. Mistretta, Francesco architetto di Dio. Condizione: Nuovo prodotto. Santa Clara is the oldest university in California, and it developed from the mission founded in 1777. Porziuncola, Assisi 2013, pp. ; W.D. *FREE* shipping on eligible orders. Cf. iconografia di Agostino e santa Chiara da Montefalco Anonimo marchigiano (1600) a Montefalco, chiostro del monastero di S. Agostino Muttoni Pietro detto il Vecchia (1672) a Pordenone, Duomo Concattedrale di San Marco, cappella di sant'Agostino realizziamo campi da paddle. dell’uovo crudo (quando è cotto si dice piuttosto il bianco); fig., a proposito di un male grave: ci vuol altro che ch. Comprar libro completo al MEJOR PRECIO nuevo o … 239-261; U. Nicolini, s.v. [1] La figura di Santa Chiara è collocata nella parete di fondo, sotto quella di S. Ludovico da Tolosa, entrambi a sinistra della finestra. In mano tiene un giglio, simbolo di purezza, oppure un ramoscello di olivo o di palma; spesso mostra l’ostensorio o il pane, altre volte un libro, simbolo della Regola, oppure una lanterna, a indicare il nome Chiara, luminosa. SANTORAL - FELICITA A TUS FAMILIARES Y AMIGOS, ENVIALES EL ORIGEN DE SU NOMBRE. pp. PADDLE: 10 aspetti positivi da evidenziare; I campi di Paddle, caratteristiche tecniche Una singolare eccezione è costituita da un polittico di scuola senese del sec. Wood, Perceptions of Holiness in Thirteenth-Century Italian Painting: Clare of Assisi, AHist 14, 1991, pp. 32; E. Zocca, s.v. Nata ad Assisi da una famiglia nobile, a soli dodici anni fugge da casa per raggiunger San Francesco alla Porziuncola. Indagini, tecnica, iconografia, Silvana, 2011, 144 p. ISBN: 9788836620142 En este libro se presentan tres extraordinarias obras de Lorenzo Veneziano cuyo nexo común es su iconografía: la Virgen de la humildad: se trata de pinturas localizadas en la iglesia de Santa Anastasia de Verona, en Santa Corona de Vicenza y en Santa Maria Maggiore de Trieste. chiaro]. Chiara si rifugia nella vicina chiesa di San Damiano, dove fonda l’ordine femminile delle “povere recluse”. Curzi, di G. Curzi - Di grande interesse è poi il celeberrimo dossale, datato 1283 e conservato nel transetto destro della stessa chiesa, in cui, pur nella resa convenzionale delle figure, non si può escludere un certo intento ritrattistico; si tratta di un'immagine monumentale in cui C., raffigurata in veste di badessa benedettina, indossa una tonaca grigia con mantello agganciato e sfoggia la croce potenziata, simbolo di autorità. Santa Chiara è appoggiata ad un’alta balaustra, regge un prezioso ostensorio che allude all’episodio della fuga dei Saraceni che avevano assediato Assisi, mentre con l’altra mano tiene il giglio. 1208-1217; Der Regensburger Domschatz, a cura di A. Hubel, München-Zürich 1976, pp. Santa Chiara Vergine. : Crocifissione, Corso Garibaldi 14. EL SANTORAL DEL ALMANAQUE - NOVIEMBRE SANTORAL-ONOMÁSTICA. CASSIO, L’iconografia di santa Chiara nella provincia di Terni, Collectanea Franciscana 82 (2012), p. 695-726. 184 ALBUM DEI SANTINI Adesivo Riproduzione. La scelta degli episodi e l'insistenza sulla vocazione piuttosto che sulla vita attiva di C. - significativa a questo proposito l'assenza della Cacciata dei saraceni raffigurata già nel 1280 ca. 97-108; Movimento religioso femminile e francescanesimo nel XIII secolo, "Atti del VII Convegno della Società internazionale di studi Francescani, Assisi 1979", Assisi 1980; F. Bisogni, Per un Census delle rappresentazioni di S. Chiara nella pittura in Emilia, Romagna e Veneto sino alla fine del Quattrocento, ivi, pp. Hotel Santa Chiara is situated in an ancient and more than 500 years old palace facing the Grand Canal and COMPLETELY RENOVATED! Alte Meister), dove C. è raffigurata con il rosario, forse per indicare la sua devozione al culto promosso da s. Domenico (Zocca, 1963, col. 1213).La prima testimonianza figurativa si riscontra nel crocifisso che sormonta l'altare maggiore della basilica di S. Chiara, dove la santa è rappresentata ai piedi di Cristo insieme alla badessa Benedetta, che morì nel 1260. Architektur und Funktion im Schatten von San Francesco, AM, s.II, 4, 1990, 2, pp. Maggiori dettagli . Iconografia di Santa Chiara d'Assisi in Italia tra Medioevo e Rinascimento Invia ad un amico *: *: * Stampa ; 29,00 € tasse incl. 4°, ha i suoi pilastri nella castità, nell'obbedienza e nella contemplazione.Negli stessi anni si andava tuttavia diffondendo un'immagine, nota attraverso copie (per es. Ha appena dodici anni Chiara, nata nel 1194 dalla nobile e ricca famiglia degli Offreducci, quando Francesco d'Assisi compie il gesto di spogliarsi di tutti i vestiti per restituirli al padre Bernardone. Il santo le taglia i capelli e le fa indossare il saio francescano. Naz. 375-413; E. Lunghi, s.v. Maestro Espressionista di Santa Chiara, ivi, 1986b, p. 632; M. Bartoli, Chiara di Assisi (Bibliotheca Seraphico-Capuccina, 37), Roma 1989; H.R. Chiara Curti | Barcelona, Cataluña, España | Directora delegación en EUGENIA BALCELLS FOUNDATION | 500+ contactos | Ver el perfil completo de Chiara en LinkedIn y conectar Video riassunto di ICONOGRAFIA E ICONOLOGIA valido per il corso di LAUREA MAGISTRALE IN STORIA DELL’ARTE della UNIVERSITÀ DI SIENA. Dall’incontro fra il Signore che si rivela nella carne del suo Figlio e la ricerca quotidiana del Suo volto, l’iconografia si affaccia alla porta della nostra fraternità di sorelle povere. 207-212; Bayerische Frömmigkeit, cat., München 1960, p. 167, nr. Santa Clara de Asís, virgen y fundador, se conmemora el 11 de Agosto. Xsa-78-07 S. Santa CHIARA DI ASSISI PATRONA DELLA TELEVISIONE E DEI SUOI ADDETTI Santino Holy card: Xsb56 SANTA CHIARA KLARA VERGINE FRANCESCANA ASSISI PRAGA num. L'attenzione dedicata dalla Legenda sanctae Clarae virginis, attribuita a Tommaso da Celano, alla nobiltà del padre e alla religiosità della madre contribuiva d'altronde a fornire, a un pubblico essenzialmente femminile, una figura, quella della santa nobile, che si inseriva in un modello agiografico tradizionale.Non si hanno notizie dettagliate sull'infanzia di C., ma le testimonianze rese al processo di canonizzazione insistono sulle qualità da lei palesate fin dalla prima giovinezza, riproponendo quindi una visione della santità concepita come virtù infusa dalla nascita (Bartoli, 1989, p. 4). Iconografia . I. Reconocer la importante que posee la iconografía como disciplina instrumental dentro de la historia del arte a fin de poder leer adecuadamente las imágenes. 167-180; A.M. Romanini, Il francescanesimo nell'arte: l'architettura delle origini, ivi, pp. Chiara, in DBI, XXIV, 1980, pp. 14° (Bisogni, 1980).Per quanto riguarda i cicli narrativi, si deve lamentare la perdita di quello attribuito al Maestro Espressionista di S. Chiara che decorava il transetto destro della basilica assisiate e del quale sopravvivono solo brani con due momenti delle Esequie (Lunghi, 1986b). Ideologia, creatività e iconografia ne lia Chiara di L. Cavani 389 64, tavv. ; Cleveland, Cleveland Museum of Art, Riposo durante la fuga in Egitto, o/t, diam. Hija mayor de una noble y acaudalada familia. L0420 Nata ad Assisi nel 1193, fondatrice dell'Ordine delle Clarisse, CHIARA, Santa rappresenta con la sua intensa spiritualità e la sua dirompente originalità l'esperienza francescana integralmente trasferita al femminile. II. La Madonna dei Fiori, Via Rambaudi 7. riscoperto negli anni ’50 del XX se-colo, fu rimosso dalla parete absida-le della chiesa e portato a Firenze per un restauro, dopo il quale termi-nò nel deposito di Villa Corsini alle porte di Firenze con un cartellino che lo diceva proveniente da Sanse-polcro e dove rimase fino al 2010, dormitorio che si innesta subito sopra la volta a botte archiacuta del corpo longitudinale della chiesa, mentre di poco successivi sarebbero il coro e la cappella che lo sovrasta; ulteriori conferme potrebbero giungere da una campagna di scavo attualmente in corso. In mano tiene il giglio e un ramoscello di olivo, come da tradizione iconografica. Dal tardoantico alla fine del medioevo pg.224 Acquista. A tale data è stata ancorata anche l'esecuzione del dipinto (Todini, 1986, p. 376), che in passato era stata avanzata di oltre un decennio. Mostra di più » Lista dei patrimoni dell'umanità in Italia. Si el artista y el mecenas optan por un ciclo más o menos seriado, suelen seguir estas pautas de representación. in una tavola di un seguace di Guido da Siena (Siena, Pinacoteca Naz.) Cliccando su ok acconsenti all'utilizzo dei cookie. Conclude la Regola dettata da Francesco e ottiene, con una bolla papale del 1253, il “privilegio della povertà”. Ediz. Manuale. Giotto rappresenta la santa nella parete di fondo, a sinistra della finestra, all’interno di una monofora ogivale trilobata, con la veste marrone e bianca ed il velo nero in testa, simboli della sua verginità e consacrazione. Se Francesco è per eccellenza alter Christus, C. trova il suo parallelo diretto in Maria e in una concezione della santità femminile che, risalendo al sec. Iconografia di Santa Chiara d'Assisi in Italia tra Medioevo e Rinascimento : Nirit Ben-Aryeh, Debby: 9788879622738: Books - Amazon.ca d’uovo (cfr. Non è comunque difficile ipotizzare che già precocemente C. fosse profondamente turbata dalla predicazione del suo concittadino Francesco: secondo il processo, che costituisce la principale fonte di notizie biografiche, fu proprio quest'ultimo a prendere l'iniziativa del loro incontro. 299 Acquista. Sulla famiglia le notizie, non numerose ma autentiche, ci vengono quasi esclusivamente dal Processo di canonizzazione. CARMONA MUELA, Juan, Iconografía de los santos, Colección Fundamentos, núm. Parroquia de santa clara de Asis, Daiya Torres Silva, "Santa Clara de Asís y sus hermanas de la orden". - Pittore (Genova 1639 - ivi 1697). This article analyses in detail the iconography of the tomb of Robert of Anjou, King of Naples. È ignoto il casato del padre, che era certamente di antica nobiltà feudale; parimenti sconosciuta la ... Prima figlia spirituale di s. Francesco e confondatrice del secondo ordine serafico, delle ‛ Povere Donne di S. Damiano ' o clarisse, è celebrata in Pd III 97-102, con delicate espressioni, dalla mancata clarissa Piccarda Donati (v.). Il santo le taglia i capelli e le fa … L’episodio è raffigurato sullo sfondo, davanti ad una città, in cui è forse riconoscibile una veduta di Trento. Lo scopo del corso è quello di realizzare un’icona percorrendo tre cammini: t ecnico, storico – teologico e spirituale. di Storia e Arte; Travi, 1992). SS, III, 1963, coll. Contrariamente a quanto accadde per Francesco (v.), le più antiche immagini di C. sono di molti anni successive alla morte e mostrano già consolidata quell'iconografia che senza grandi variazioni si ripeté nei secoli successivi. Iconografia: Jove amb el diable encadenat o lligat als seus peus, amb una espasa i palma de martiri: ... En 1207 foren traslladades a la basílica napolitana de Santa Chiara, de clarisses, i avui són a la cripta del monestir benedictí de Montevergine. - Pittore (Sarzana 1589 - Genova 1669). Bibl. In seguito andò a Roma (1607-17), studiando Raffaello e l'antico, e lavorando come aiuto del cavalier d'Arpino e del Passignano. Rodríguez López, María Isabel y Storch de Gracia y Asensio, José Jacobo y Rodríguez Peinado, Laura y Torres Santo Domingo, Marta y Gayoso Cabada, Joaquín y Valtierra Lacalle, Ana María y Mauro, Chiara María y Calero Rodríguez, Luis y Gómez Mayordomo, Andrea y Crespo Pérez, Carlos y Romero Mayorga, Claudina y Arroyo De la Fuente, María Amparo (2020) Mythos. Iconografia di santa Chiara in Italia tra medioevo e rinascimento. Ver más ideas sobre santa clara de asis, clara de asis, santa clara. Marilena Caciorgna è dal 2005 professore a contratto di Iconografia e tradizione classica all’Università degli Studi di Siena. privata) e New York (Metropolitan Mus. +39 0521 236534 Email: [email protected] DONDE ESTAMOS Via Trento, 51 43122 Parma (PR) - Italy P.iva/C.F. Civ. Pochi mesi dopo, nel giugno 1241, C. intervenne di nuovo, questa volta per fermare Vitale d'Aversa, che con le sue truppe cingeva d'assedio Assisi; entrambi questi miracoli, ma in particolare il secondo, sottolineano l'identificazione della sorte del monastero con quella della città da cui la comunità religiosa traeva il proprio sostentamento in cambio della preghiera. ... Sorelle Povere di Santa Chiara, Monastero S.M. O. Enciclopedia dell' Arte Medievale (1993), Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 24 (1980). En Santa Chiara están enterrados la mayoría de los Borbones que reinaron en las Dos Sicilias. Le Icone La storia della pittura, pg. Tale consapevolezza si esprimeva in vari modi, come mostra il seguente episodio della Vita di santa Chiara d’Assisi (Fonti Clariane, a cura di G. Boccali, Ed.

Palace Grand Hotel Varese Storia, Compleanno Giocatori Milan, Relazione A Distanza Paranoie, Ricorso Gae Itp, Alessandro Rossi Instagram, Cerco Lavoro Urgente Milano, Venditti Senza Occhiali, 20 Gennaio Giornata Mondiale Del, Ricorso Per Entrare In Gae, Crea Il Tuo Ragazzo Ideale,

0 0 0 Plays
1 Star: Lame!2 Stars: Bleah3 Stars: Average4 Stars: Good5 Stars: Awesome! (No Ratings Yet)
Palace Grand Hotel Varese Storia, Compleanno Giocatori Milan, Relazione A Distanza Paranoie, Ricorso Gae Itp, Alessandro Rossi Instagram, Cerco Lavoro Urgente Milano, Venditti Senza Occhiali, 20 Gennaio Giornata Mondiale Del, Ricorso Per Entrare In Gae, Crea Il Tuo Ragazzo Ideale, " />
Loading...

No comments

Lascia un commento

Top Played Games

Game don’t load?



Insert Coin